Diploma Università

A Bologna il latino si studia in inglese

20 gennaio 2016
Commenti disabilitati

In un liceo bolognese da quest’anno è possibile studiare la materia di latino in modo tale da ottenere una certificazione riconosciuta a livello internazionale: la certificazione Cambridge.
Ovviamente i corsi saranno somministrati in lingua inglese e questo effettivamente può sembrare quanto meno inusuale.
In effetti sembra un po’ andare ‘contromano’ il fatto di spiegare la lingua ‘latina’ per eccellenza utilizzando come ‘veicolo’ dell’insegnamento una lingua (l’inglese) che appartiene ad un ‘ceppo’ linguistico molto diverso da quello a cui appartengono le lingue di stampo cosiddetto ‘neolatino’, tra cui ad esempio l’italiano.
Detto in altri termini: non sarebbe molto più pratico e semplice insegnare il latino usando direttamente l’italiano, almeno per gli studenti di madrelingua italiana?
Secondo il professore che tiene il corso ci sono comunque dei vantaggi: per cominciare in questo modo gli studenti si rendono meglio conto della portata internazionale della materia, e la certificazione ottenuta è ’spendibile’ non solo in Italia, ma riconosciuta anche da altri paesi.
Il latino non è la sola materia disponibile come certificazione Cambridge, per esempio anche la matematica può essere studiata e la sua conoscenza certificata in inglese, viene però fatto notare che la conoscenza dell’inglese necessaria a studiare il latino è più ‘profonda’ di quella utile per studiare matematica; in pratica per le materie di tipo più ’scientifico’ basta la conoscenza di un inglese ‘tecnico’, mentre per materie umanistiche, come lo studio delle lingue, è indispensabile una conoscenza dell’inglese più ‘letteraria’.
Secondo l’insegnante questo approccio costringe gli studenti a sviluppare anche una conoscenza dell’inglese di tutto rispetto, in pratica è come se si imparassero (o approfondissero) due materie allo stesso tempo, diciamo che per gli scolari può essere una sfida molto stimolante.
D’altro canto si tratta comunque solo di alcune delle materie presenti nel corso di studi degli studenti, la maggioranza delle materie studiate nel liceo è comunque somministrata in italiano.
Per esempio il professore intervistato ammette che, anche dal suo punto di vista, ottenere una certificazione internazionale su materie come la lingua o la storia italiana sarebbe per lo meno alquanto singolare, per cui le uniche materie che possono essere ’studiate in inglese’ sono il latino, la matematica e la lingua inglese stessa.

Fonte: orizzontescuola.it