Diploma Università

Alma Mater Studiorum prima in Italia nello sfruttamento dei fondi europei

16 gennaio 2014
Commenti disabilitati

L’Università di Bologna è la prima in Italia capace di sfruttare, e far fruttare, al meglio i finanziamenti europei per i progetti di ricerca. Con quasi 85 milioni di euro, nel periodo 2007-2012 è riuscita a coinvolgere l’Ateneo in oltre 260 progetti.

Anche a livello europeo, l’Alma Mater Studiorum s’è posizionata bene: al 31° posto per lo sfruttamento dei fondi, al 4° posto riguardo il settore dell’Agrofood e al 6° posto per numero di partecipanti ai suoi progetti.

A fronte degli ottimi risultati raggiunti, l’Alma Mater Studiorm Università di Bologna, sta pianificando nuovi progetti e idee in riferimento ad Horizon 2020, il prossimo programma di finanziamento dell’Unione Europea.

FONTE: supermoney