Diploma Università
Home > Scuola > Abruzzo: lanciato dagli universitari il progetto Fare Futuro.

Abruzzo: lanciato dagli universitari il progetto Fare Futuro.

29 aprile 2009

Il progetto vuole garantire lezioni scolastiche e la ristrutturazione di una scuola.

L’emergenza terremoto ha mobilitato anche il mondo degli studenti. Infatti da oltre una settimana è stato lanciato dall’Unione degli studenti e dall’Unioni degli universitari di Roma il progetto Fare Futuro.

Il progetto è stato allestito da CGIL CISL e UIL, si trova a Coppito e sta aiutando 200 sfollati.

Ciò che ha spinto maggiormente le due Unioni ad intervenire in favore degli sfollati è dovuto alla mancanza dei beni primari quali cibo, vestiario e materiale per l’igene. Inoltre c’è anche la grave situazione dei bagni chimici che non vengono mantenuti puliti ed igienizzati e la gente sceglie di utilizzare bagni in strutture danneggiate dalle scosse di terremoto.

Il problema di fondo è che non esiste una comunicazione tra le istituzioni e le varie associazioni presenti e ciò comporta che i campi allestiti da esercito e protezione civili e quelli gestiti dalle associazioni stesse convivano su di uno stesso territorio.

Questa è la realtà che l’informazione non descrive.

Tra pochi giorni verrà aperto un conto corrente per raccogliere fondi utili a permettere la ripresa della normale vita giornaliera degli studenti attraverso lezioni scolastiche in tendopoli e la ricostruzione di una scuola.

Segnala questo post:
  • Print
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Facebook
  • LinkedIn
  • PDF
  • Twitter
  • Wikio IT