Diploma Università
Home > Scuola, Tecnologia e Scuola > La scuola del futuro sarà virtuale?

La scuola del futuro sarà virtuale?

25 agosto 2009

Nel prossimo decennio gli studenti americani seguiranno lezioni e attività online.

USA – Le future scuole americane saranno virtuali? L’idea che prende sempre più piede in America parrebbe legata alle strategie di Obama di rendere più competitive le stesse scuole.

Infatti l’idea base del presidente americano prevede l’allungamento dei tempi di permanenza a scuola degli alunni americani e l’e-learning sembra essere la soluzione ottimale per aumentare i tempi di studio senza appesantire i budget delle scuole.

Negli USA già sono presenti parecchie virtual school e secondo alcune stime il costo di ogni alunno di una virtual school risulta essere meno della metà di uno studente di una scuola tradizionale.

L’utilizzo dell’e-learning , considerando che è molto improbabile se non impossibile sostituire le scuole tradizionali con quelle virtuali, consentirebbe di trovare soluzioni per tutti gli studenti a seconda delle esigenze e dei diversi metodi di apprendimento quali: e-learning full time, mista (e-learning + classe) ed infine tradizionale (solo lezioni in presenza).

Inoltre l’e-learning aumenterà i tempi dedicati allo studio, senza ridurre il tempo che gli studenti dedicano alle attività ricreative e tutto grazie alla tecnologia mobile learning e quindi ai palmtop e netbook che consentono di poter studiare o svolgere attività ovunque ci si trovi.

Segnala questo post:
  • Print
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Facebook
  • LinkedIn
  • PDF
  • Twitter
  • Wikio IT