Diploma Università
Home > Generale, Scuola, Scuole Medie, Scuole Superiori > Istruzioni per la somministrazione delle prove Invalsi

Istruzioni per la somministrazione delle prove Invalsi

24 giugno 2015

Ecco le indicazioni su come organizzare le prove Invalsi, aggiornate alla luce dei recenti spostamenti di date.

Scuola Primaria

6 maggio 2015 svolgimento, nell’ordine indicato, delle seguenti prove:
o Prova Preliminare di lettura (classe II);
o Prova di Italiano (classi II e V).

7 maggio 2015 svolgimento, nell’ordine indicato, delle seguenti prove:
o Prova di Matematica (classi II e V);
o Questionario studente (classe V).

Scuola Secondaria

12 maggio 2015 svolgimento, nell’ordine indicato, delle seguenti prove:
o Prova di Matematica;
o Prova di Italiano;
o Questionario studente

la predetta variazione di calendario riguarda TUTTE le classi campione e non campione della scuola primaria statale e paritaria;

2. le nuove date di somministrazione devono essere osservate da tutte le scuole primarie statali e paritarie, INDIPENDENTEMENTE da eventuali adesioni o meno allo sciopero in programma;

3. il protocollo di somministrazione delle prove rimane invariato, semplicemente vengono posticipate di un giorno tutte le attività previste.

Durata delle prove INVALSI 2014-15

Strumenti Durata massima effettiva (senza le pause e il tempo per le consegne preliminari)

Prova preliminare di lettura (II primaria) 2 minuti (prova a cronometro)
Prova di Italiano (II primaria) 45 minuti
Prova di Matematica (II primaria) 45 minuti
Prova di Italiano (V primaria) 75 minuti
Prova di Matematica (V primaria) 75 minuti
Questionario studente (V primaria) 30 minuti

Prova di Italiano (II sec. di secondo grado) 90 minuti
Prova di Matematica (II sec. di secondo grado) 90 minuti
Questionario studente (II sec. di secondo grado) 30 minuti

Fonte: Orizzonte Scuola

Segnala questo post:
  • Print
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Facebook
  • LinkedIn
  • PDF
  • Twitter
  • Wikio IT