Diploma Università
Home > Generale, Orientamento, Università > Università, arriva la “slow laurea”

Università, arriva la “slow laurea”

20 maggio 2015

La Seconda Università di Napoli per il prossimo anno accademico metterà in campo una serie di iniziative volte a venire incontro agli studenti che hanno particolari esigenze nello sviluppo del loro percorso verso la laurea.
I nuovi studenti potranno decidere fin dall’inizio se prolungare, o meglio diluire, la durata del loro corso di studi fino a raddoppiarlo, senza diventare fuori corso, risparmiando quindi circa il 20% di tasse rispetto al caso in cui si finisse fuori corso nella modalità ‘tradizionale’.
Il nuovo sistema sarà di aiuto a chi per esempio lavora, o comunque non si può permettere di dedicarsi a tempo pieno allo studio, o anche semplicemente sceglie di fare un persorso meno ‘intenso’.
Oltre alla ’slow laurea’ ci saranno anche altre iniziative per consentire ai meritevoli o agli studenti più disagiati economicamente di ottenere sconti e supporto nel loro percorso formativo, ad esempio saranno disponibili borse di studio e sconti per le famiglie con due o più studenti iscritti all’università, inoltre, sempre per chi ha problemi di natura economica, sarà possibile diluire i pagamenti in più rate.
Il rettore spiega che le iniziative fanno parte di un ‘pacchetto’ per venire incontro alle necessità dei giovani studenti, e includono anche il sostegno psicologico, l’orientamento agli studi, e aiuti nel ‘piazzamento’ nel mondo del lavoro.
Sarà infine possibile per gli studenti effettuare piccoli lavori part-time all’interno dell’ateneo tramite forme di collaborazione, che permetteranno agli studenti di alleggerire le loro spese ottenendo una remunerazione per i lavori svolti.

Fonte: La Stampa

Segnala questo post:
  • Print
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Facebook
  • LinkedIn
  • PDF
  • Twitter
  • Wikio IT