Diploma Università
Home > Generale, Scuola > La religione come materia scolastica.

La religione come materia scolastica.

28 settembre 2009

Questa è la richiesta che il Vaticano ha avanzato per l’ora di religione.

ROMA – Il Vaticano ha avanzato la richiesta che anche all’ora di religione venga dato lo status di materia scolastica, come tutte le altre discipline.
L’appello, però venne già formulato lo scorso 5 maggio, anche se la lettera per l’educazione cattolica è stata diffusa recentemente.

Secondo la Santa Sede, l’ora di religione deve mostrare il messaggio e l’avvenimento cristiano con la stessa serietà e profondità con le quali le altre discipline esibiscono i loro saperi.

La lettera riporta inoltre una differenziazione tra ora di religione a scuola e catechismo in chiesa: l’insegnamento scolastico infatti non necessita dell’adesione di fede, ma diffonde le conoscenze sull’identità del cristianesimo e della vita cristiana.
Inoltre va ad arricchire la Chiesa e l’umanità di laboratori di cultura e umanità.

La Santa Sede ha poi aggiunto che l’insegnamento dell’ora di religione non deve arrivare ad un insegnamento multiconfessionale ma deve mantenere la specificità.

Nella lettera viene rimarcato anche l’insegnamento di Giovanni Paolo II, secondo il quale godono del diritto all’apprendimento della religione cattolica tutte le famiglie dei credenti, che ricevuta la garanzia che la scuola pubblica non metta in pericolo la fede dei loro figli, possono contare su un adeguato insegnamento religioso per integrare la loro formazione.

Fonte: studenti.it

Segnala questo post:
  • Print
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Facebook
  • LinkedIn
  • PDF
  • Twitter
  • Wikio IT