Diploma Università
Home > Corsi Laurea, Generale, Laurea, Scuola, Università > Rende di più l’università o un immobile?

Rende di più l’università o un immobile?

12 novembre 2014

Secondo una ricerca di Career Paths, azienda specializzata nella costruzione di percorsi di carriera e professionali dalla scuola secondaria all’università, un investimento nell’educazione può valere fino a 16 volte un investimento immobiliare per il proprio figlio.

La differenze tra i due rendimenti è stata quantificata confrontando due differenti ipotesi:

- costi e redditi generati da quattro differenti esperienze universitarie;

  • laurea triennale;
  • laurea magistrale;
  • laurea in Bocconi;
  • laurea presso un college americano appartenente alla Ivy League.

- affitto di un appartamento a Milano da 200mila euro.

I dati son ricavati dal rapporto per quanto riguarda le università fra stipendio medio a un anno dalla laurea e investimento totale per conseguirla, per l’immobile fra affitto incassato nello stesso lasso di tempo e costo dell’abitazione.

In dettaglio, l’investimento medio per una triennale è di 19.050 € che rapportato ad uno stipendio medio da 13.200 € annui indica un tasso di rendimento del 69%.
Per quanto riguarda una laurea magistrale l’investimento quinquennale è di 31.750 euro e rapportandolo allo stipendio medio annuo di questa classe di laureati pari a 16.800 € indica un rendimento del 53%.
Una laurea quinquennale in bocconi costa circa 85 mila € e rapportandola ad un rendimento annuo di 44.346 € riscontriamo un rapporto del 52%.
Per le super università i numeri cambiano, un percorso completo ricalca un investimento totale di circa 200mila dollari, in media il reddito annuo è intorno ai 60mila dollari, con un rendimento relativo del 30%.

Ora veniamo agli immobili: un appartamento da 200mila euro può fruttare in media 8.400€ annui ovvero circa il 4,2%.

Il valore di un investimento è da interpretare come qualcosa che generi un reddito futuro valido e tra immobili e università vince sicuramente la seconda, sia in Italia che all’estero!

Fonte: ilSole24Ore

Segnala questo post:
  • Print
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Facebook
  • LinkedIn
  • PDF
  • Twitter
  • Wikio IT