Diploma Università
Home > Generale, Scuola, Università > Università e borse di collaborazione

Università e borse di collaborazione

23 luglio 2014

Tanti studenti ormai hanno la necessità di trovare un lavoretto per portare a casa qualche soldo, per mantenersi se sono studenti fuori sede o magari semplicemente per aver qualche ingresso in più, durante gli anni che passano all’università.

Spesso però è difficile trovare un’occupazione che si incastri perfettamente con il tempo da dedicare allo studio a casa e con quello per frequentare le lezioni in università.

Proprio per questo motivo è nata la possibilità di lavorare tra i banchi della propria facoltà, senza perdite di tempo e conciliando perfettamente con gli orari accademici.

Gran parte delle borse di collaborazione offrono incarichi all’interno di uffici dedicati agli studenti e biblioteche. Nel primo caso i ragazzi possono aiutare altri studenti a scegliere il percorso di studi giusto, attraverso lo sportello orientamento, a preparare la tesi di laurea o a trovare tirocini e stage a chi ne fa richiesta, all’interno degli uffici tesi o stage. Nel secondo caso son disponibili incarichi presso le biblioteche di facoltà o all’interno delle aule multimediali e informatiche.

Per chi ha già svolto un’esperienza all’estero è possibile inoltre lavorare presso l’ufficio Erasmus, dove le principali mansioni consistono nella gestione delle pratiche degli studenti in partenza e nell’accoglienza dei ragazzi stranieri nelle università italiane.

Altre possibilità lavorative con le borse di collaborazione sono la radio universitaria e varie attività di tutorato delle matricole.

Ogni università emette più o meno borse di collaborazione in base alle proprie disponibilità economiche e in più o meno settori in base alle proprie esigenze. Per poterne usufruire è spesso richiesto il superamento di alcuni esami di base ed un certo voto di media accademica.
Oltre a possedere questi requisiti è necessario tenere d’occhio il sito della propria università per poter cogliere al volo l’uscita del bando relativo alle borse di collaborazione e poter presentare domanda.

FONTE: La Stampa

Segnala questo post:
  • Print
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Facebook
  • LinkedIn
  • PDF
  • Twitter
  • Wikio IT