Diploma Università
Home > Generale, Scuola, eventi > Il ricordo di due bambine sopravvissute guidano 130 studenti italiani nei campi di Auschwitz

Il ricordo di due bambine sopravvissute guidano 130 studenti italiani nei campi di Auschwitz

5 febbraio 2014

Tutti gli anni, a partire dal 2010, il ministero dell’Istruzione con la partecipazione dell’Unione delle comunità ebraiche italiane(Ucei) organizza, per la settima che precede la giornata della memoria, una visita per gli studenti ad Auschwitz.

Quest’anno oltre ai 130 studenti partecipanti erano presenti anche il presidente del Senato Pietro Grasso e il ministro dell’Istruzione Maria Chiara Carrozza, a far da guida alla comitiva italiana sono due sorelle di 74 e 76 anni che sono sopravvissute ai campi di sterminio.

“Io e mia sorella siamo salve grazie all’aiuto di un responsabile di blocco il quale ci ha avvisato di rispondere no nel caso in cui ci veniva chiesto se volevamo rivedere la nostra mamma.Purtroppo nostro cugino Sergio non ha ascoltato ed è stato usato dal dottor Mengele per i suoi esperimenti”, parla Sami Modiano la più grande dei tre sopravvissuti che hanno guidato i nostri studenti.

“Entrare a Birkenau non è mai facile anche se sono passati 70 anni”, racconta Andra ripercorrendo i luoghi dove ha trascorso un infanzia nel segno dell’orrore.

Le due sorelle tornano tutti gli anni con gli studenti a partire dal 2005, il loro racconto è fatto da flashback mentre mostrano alla nuova gioventù le camere a gas, le baracche in cui vivevano, i crematori e il muro delle fucilazioni.

Il ministro dell’Istruzione, insieme a Renzo Gattegna presidente dell’Ucei, ha firmato una circolare che invita le scuole a celebrare il Giorno della Memoria.

“Il futuro è vostro”, dice il ministro rivolgendosi agli studenti presenti, ” voi dovete far si che questo non si ripresenti più, dovete migliorare l’Italia e l’Europa.”

FONTE:Corriere della Sera

Segnala questo post:
  • Print
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Facebook
  • LinkedIn
  • PDF
  • Twitter
  • Wikio IT