Diploma Università
Home > Corsi Laurea, Generale, Laurea, Scuola, Università > Le dieci Università migliori al mondo

Le dieci Università migliori al mondo

14 novembre 2013

Anche quest’anno il Times Higher Education pubblica il World University Rankings per l’anno accademico 2013-2014.
Le cinque aree di ricerca su cui si basa la classifica sono: prospettive di impiego, didattica, pubblicazioni, ricerca e scenario internazionale.

Come per l’anno scorso a vincere sono le università anglosassoni, in particolare la top ten registra 7 università americane e 3 inglesi:

  • California Institute of Technology (USA): fondato nel 1891 registra 997 iscritti. È un’università molto costosa, vanta una retta annuale di ben 41mila dollari, e molto selettiva, in media solamente l’11% delle domande di iscrizione vengono accettate;
  • Harvard University (USA): l’università di Cambridge, nel Massachusetts, conta 21mila studenti e una retta di 40mila dollari l’anno;
  • University of Oxford (UK): fondata nel 13° secolo conta 12mila studenti, 38 college e 6 residenze private. Da questa università sono passati 26 primi ministri inglesi, 30 leader internazionali, 12 santi e 20 arcivescovi di Canterbury;
  • Stanford University (USA): è la terza università al mondo più ricca e accetta, in media, il 7% delle richieste di ammissione. Google e Hp sono state fondate da alunni di quest’ateneo;
  • Massachusetts Institute of Technology (USA): fondata da 150 anni, ha laureato oltre 70 premi Nobel ed è leader nel campo delle pubblicazioni. La rata annua si aggira intorno ai 27mila dollari e il 62,6% delle richieste viene accettato;
  • Princeton University (USA): fondata nel 1746 conta 7.500 studenti e 1.100 professori e ha dato i natali a 30 premi Nobel;
  • University of Cambridge (UK): fondata nel 1209 conta 18.300 studenti e vanta, in particolare, due allievi: Newton e Darwin;
  • University of California, Berkeley (USA): dall’ateneo sono usciti 20 premi Nobel e oggi si contano 20mila studenti;
  • University of Chicago (USA): fondata nel 1890 vanta gli insegnamenti di Milton Friedman;
  • Imperial College London (UK): fondato solo nel 1907, offre le facoltà di Medicina, Scienze Naturali, Ingegneria ed Economia.

Altre università internazionali degne di nota sono quelle asiatiche: la University of Tokyo al 23° posto, la National University of Singapore al 26° posto, la University of Hong Kong al 43°, la South Korea’s Seoul National University al 44°, le cinesi Peking University e Tsinghua University rispettivamente al 45° e al 50° posto.

Per quanto riguarda l’Italia, troviamo soltanto 15 università tra il 200° e il 400° posto:

  • 221° posto, prima tra le italiane, troviamo l’Università di Trento;
  • 235° posto l’Università Milano-Bicocca;
  • 245° posto l’Università di Trieste;
  • 247° posto l’Università di Torino;
  • 270° posto l’Università di Pavia;
  • 278° posto l’Università di Bologna;
  • 289° posto l’Università di Milano;
  • 292° posto il Politecnico di Milano;
  • 333° posto l’Università di Padova;
  • 334° posto l’Università di Pisa;
  • 335° posto l’Università del Salento;
  • 336° posto La Sapienza di Roma;
  • 351° posto l’Università di Bari;
  • 357° posto l’Università di Ferrara;
  • 358° posto l’Università di Firenze.

FONTE: Panorama e ilfattoquotidiano

Segnala questo post:
  • Print
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Facebook
  • LinkedIn
  • PDF
  • Twitter
  • Wikio IT