Diploma Università
Home > Generale, Scuola, Scuole Medie, Scuole Superiori > Federconsumatori e Adusbef tracciano i costi per il nuovo anno scolastico.

Federconsumatori e Adusbef tracciano i costi per il nuovo anno scolastico.

6 settembre 2009

Sarà infatti di 900 euro la spesa che ogni famiglia dovrà sostenere per il proprio figlio.

ROMA – Con l’avvento del nuovo anno scolastico, ecco che le famiglie italiane si trovano a fronteggiare il caro scuola. Secondo una nota di Federconsumatori e Adusbef si aggira attorno ai 900 euro la spesa che ogni famiglia dovrà sostenere per ciascun figlio.

L’aumento maggiore si è verificato con i prodotti di marca quali zaini, astucci e diari più gettonati dai ragazzi, che intendono seguire la moda.

La spesa per i libri di testo si aggira intorno a 440-450 euro annui, riscontrando un aumento dal 3 al 5%.

Inoltre devono anche essere sommati alla spesa iniziale, i costi per il materiale didattico di ricambio per il quale si prevedono spese tra i 250-300 euro.
Stabili, invece, i prezzi per i quadernoni e le matite colorate.

E’ anche possibile risparmiare fino a 16 euro sull’acquisto di uno zaino di marca, a patto che si abbia il tempo materiale per girare in diversi negozi e confrontarne i prezzi.

Considerando l’eccessiva spesa per le famiglie, le varie associazioni dei Consumatori hanno chiesto maggiori controlli in relazione allo sforamento dei tetti di spesa fissati dal Ministero.

Anche la rete si sta muovendo per aiutare le famiglie, infatti molti sono quelli che promuovono iniziative legate allo scambio o alla vendita di libri usati in rete oltre che incentivando anche l’editoria elettronica o mettendo disponibili gli aggiornamenti per le nuove edizioni dei libri di testo, consentendo allo studente di non acquistare per forza di cose un testo nuovo.

Fonte: lastampa.it

Segnala questo post:
  • Print
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Facebook
  • LinkedIn
  • PDF
  • Twitter
  • Wikio IT