Diploma Università
Home > Generale, Scuola > Critiche sullo spot del ministero dell’istruzione

Critiche sullo spot del ministero dell’istruzione

18 gennaio 2013

Critiche e rabbia finiscono nella Rete per lo spot del ministero dell’Istruzione, “Porta a scuola i tuoi sogni”, girato in una scuola privata tedesca e non in una pubblica.

Un minuto di filmato, in cui la voce fuori campo del cantautore-professore Roberto Vecchioni spiega il valore dell’istruzione pubblica: una volta c’erano il “gessetto e la lavagna”, oggi “ebook e supporti digitali”.

Il popolo di Internet si scaglia contro Vecchioni controbattendo: “Ma come può prestare la voce a questo spot per la scuola pubblica, quando lo Stato sta smantellando la scuola e tutto il sociale?”.

In Italia molti degli edifici scolastici non sono a norma e soprattutto mancano i fondi per intervenire.

Il ministero dell’Istruzione si difende in quanto non ha deciso alcun dettaglio riguardante lo spot, quindi non sapeva niente fino alla divulgazione pubblica dello spot.

FONTE ansa.it

Segnala questo post:
  • Print
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Facebook
  • LinkedIn
  • PDF
  • Twitter
  • Wikio IT