Diploma Università
Home > Generale, Scuola, Scuole Superiori, eventi > Sicurezza stradale, le idee degli studenti diventano spot per milioni di italiani

Sicurezza stradale, le idee degli studenti diventano spot per milioni di italiani

1 agosto 2012

La sezione arti grafiche dell’istituto professionale per sordi e udenti “Antonio Magarotto” di Roma è la vincitrice del concorso “istantanee di sicurezza”. La premiazione si è svolta il 17 luglio, presso la sede romana di Autostrade per l’Italia, promotrice dell’iniziativa in collaborazione con il Moige, il Miur, la Polizia di Stato, il dipartimento Politiche Antidroghe e Sias.
Al concorso hanno partecipato oltre 100 istituti e 30000 allievi delle scuole superiori; scopo del concorso era quella di svolgere un prodotto pubblicitario per sensibilizzare i rischi che si possono avere quando non si usa la giusta cautela nei confronti della sicurezza stradale. L’idea ritenuta più originale dalla giuria di grafici ed esperti di comunicazione è composta da un bicchiere rotto e inclinato da cui fuoriesce dell’alcool che aprendosi a macchia d’olio va a formare la sagoma di un uomo esamine a terra: sullo sfondo un manto stradale e di fianco la scritta “La coscienza è solubile nell’alcol?”. Gli autori sono Manuel Colarusso e Sara, due studenti della IV classe che studiano per diventare “Tecnici delle industrie grafiche”.
Gli studenti hanno ricevuto i complimenti dal sottosegretario dal ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, Guido Improta, dall’Amministratore Unico dell’Anas, Pietro Ciucci, dal nuovo Direttore del Servizio Polizia Stradale, Vittorio Rizzi, e dall’Amministratore Delegato di Autostrade per l’Italia, Giovanni Castellucci.

Lavoro vincitore del del concorso “istantanee di sicurezza” 2012

Il progetto vincitore del del concorso “istantanee di sicurezza” 2012

Fonte: TecnicaDellaScuola.it

Segnala questo post:
  • Print
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Facebook
  • LinkedIn
  • PDF
  • Twitter
  • Wikio IT