Diploma Università
Home > Generale, Scuola, Scuole Superiori, Tecnologia e Scuola > Cicerone online. Il latino a portata di web

Cicerone online. Il latino a portata di web

27 luglio 2012

La fondazione Agnelli ha creato per gli gli studenti delle scuole superiori un nuovo servizio per le traduzioni in latino. Stiamo parlando di “Cicero Latin Tour“: una sorta di maestro digitale, frutto della ricerca tecnologica più avanzata a servizio della didattica.
Tuttavia avvertono gli studiosi che hanno messo a punto il programma che Cicero non aiuta a copiare, ma a ragionare sul testo, restituendo al latino la dignità calpestata dalle traduzioni in rete.

Il programma è una sorta di istitutore digitale che supera i limiti degli esercizi interattivi tradizionali – vero/falso o risposta multipla – e verifica la reale consapevolezza dei ragazzi. Costringe inoltre lo studente a ragionare sul testo prima di mettere in atto la traduzione.
Offre anche la possibilità di saltare un periodo e tornarci poi, così da cercare di comprendere il significato complessivo della versione.
Allo stesso modo mette a disposizione una cronologia tramite cui lo studente può tentare di individuare eventuali errori di distrazione che hanno causato una cattiva comprensione del testo.

Andrea Gavosto, il direttore della Fondazione Agnelli, non ha dubbi a sostenere il progetto: “La vera partita oggi è guidare i ragazzi nel mondo digitale. Cicero ci è sembrato un esempio efficace di come si possa fare scuola utilizzando la tecnologia”.

Fonte: TecnicaDellaScuola.it

Segnala questo post:
  • Print
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Facebook
  • LinkedIn
  • PDF
  • Twitter
  • Wikio IT