Diploma Università
Home > Generale, Scuola > Acquisto libri di testo per anno scolastico 2009-2010

Acquisto libri di testo per anno scolastico 2009-2010

31 luglio 2009

Costeranno fino il 25% in più da quanto previsto dal ministero

Il ministero del l’Istruzione ha definito quelli che sono i tetti massimi di spesa per l’acquisto di libri scolastici per il prossimo anno mettendo in evidenza come le spese maggiori, circa il 25% in più, si verificano per chi deve affrontare il terzo anno d’istruzione.

E’ stato calcolato che la spesa per i libri corrisponde al 40% dello stipendio medio mensile di un impiegato, il che è un po’ eccessivo.

Per questo molti istituti, pur di rimanere nei tetti ministeriali, escludono libri per esercitazioni, monografie, vocabolari, testi di educazione fisica piuttosto che la Divina Commedia.
Infatti facendo qualche calcolo senza i libri consigliati si sfora dal 3% al 7% mentre con i dizionari ed i vari eserciziari si va oltre il 15%.

Ovviamente i diversi istituti concordano nel dire che i tetti di spesa debbano essere rispettati, c’è chi suggerirebbe di investire nelle biblioteche di classe e su data base con possibilità di scambio di materiali via rete, c’è chi vuole ampliare la biblioteca on-line e chi invece adotterà una serie di iniziative per supportare la spesa dei libri scolastici.

Segnala questo post:
  • Print
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Facebook
  • LinkedIn
  • PDF
  • Twitter
  • Wikio IT