Diploma Università
Home > Generale, Scuola, Scuole Medie, Scuole Superiori > E’ boom di lezioni private: 7% in più dell’anno scorso

E’ boom di lezioni private: 7% in più dell’anno scorso

8 giugno 2012

Al termine dell’anno scolastico si tirano le somme, sia quelle tra le medie dei voti che quelle dei propri risparmi. Per alcuni, non pochi dalle ultime statistiche, il bilancio scolastico ha anche influito nei portafogli dei genitori, perchè stanno aumentando le persone che si affidano ad insegnamenti e ripetizioni supplementari alle regolari ore di lezione per cercare di migliorare il rendimento scolastico dello studente.

Da una statistica effettuata dalla Adoc, la scelta di svolgere ripetizioni private è sfruttata da circa il 40% degli studenti, con un incremento nei confronti dell’anno scorso di circa il 7%, e si è constatato che per recuperare sui voti di scuola i genitori hanno una spesa media pari a 28€ l’ora.
Tra le materie più colpite dal fenomeno ci sono le lingue straniere, che a causa della loro forte richiesta hanno toccato il picco dell’11% di rincaro.

In un’intervista svolta a Carlo Pileri, presidente dell’Adoc, spiega che “Bisogna calcolare poi che a questi costi vanno aggiunti quelli tradizionali per corredo e libri, più di 450 euro annuali. Quindi, ipotizzando sei mesi di ripetizioni, la spesa finale si aggirerebbe intorno ai 1800 euro l’anno, una somma proibitiva per più di una famiglia. Senza considerare che, con la reintroduzione del debito scolastico, a volte si rende necessario prendere ripetizioni anche d’estate”.

In conclusione allo studio di settore svolto sulla ricerca, l’Adoc stima che il volume d’affari annuo delle ripetizioni superi abbondantemente i 430 milioni di euro.

Fonte: LaStampa.it

Segnala questo post:
  • Print
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Facebook
  • LinkedIn
  • PDF
  • Twitter
  • Wikio IT

  1. Nessun commento ancora...