Diploma Università

Maturità 2012

30 gennaio 2012

La prima prova dell’esame di maturità ovvero il classico tema d’italiano, inizierà il 20 Giugno, mentre la seconda prova è prevista per il giorno seguente.
Il ministro dell’istruzione Francesco Profumo svela quali sono le materie della seconda prova:

LICEI
classico: greco;
scientifico: matematica;
pedagogico: pedagogia;
artistico: figura disegnata;
linguistico: lingue;

ISTITUTI TECNICI
per ragionieri: economia aziendale;
per geometri: topografia;

ISTITUTI PROFESSIONALI
servizi alberghieri e della ristorazione: alimenti e alimentazione;
servizi sociali: psicologia generale e applicata;
tecnico delle industrie meccaniche: tecnica della produzione e laboratorio;

Si seguirà il criterio della “rotazione delle discipline” dove ritenuto più opportuno, per affidare le materie ai membri esterni della commissione.
Gli Studenti iscritti ad istituti tecnici e professionali potranno scegliere varie opzione per svolgere la seconda prova. Le possibilità varieranno tra: la classica forma scritta oppure grafica, scritta-grafica, scritta-pratica con la possibilità di utilizzare i laboratori del proprio istituto.
Per gli studenti frequentanti licei e istituti d’arte, la seconda prova durerà tre giorni in quanto dovranno essere elaborati e presentati progetti di: architettura, ceramica, mosaico, marmo e oreficeria.
Dovranno affrontare il “doppio esame” di maturità tutti gli studenti di oltre 40 istituti che hanno aderito al progetto Esabac. Questa modalità di prova prevede il conseguimento sia del diploma italiano che di quello francese.
Arriva una novità digitale che riguarda: docenti, presidi, commissari d’esame e aspiranti presidenti di commissione. Da quest’anno, infatti, dovrà essere presentata online la domanda di partecipazione agli esami di stato.

FONTE: la repubblica.it

Segnala questo post:
  • Print
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Facebook
  • LinkedIn
  • PDF
  • Twitter
  • Wikio IT