Diploma Università
Home > Generale, Maturità, Orientamento, Scuola, Scuole Superiori > Studenti delle superiori insoddisfatti delle loro scelte

Studenti delle superiori insoddisfatti delle loro scelte

19 marzo 2012

Si è svolto a Bologna il convegno sull’Efficacia dell’istruzione e orientamento dei diplomati, redatto interamente dal consorzio universitario AlmaLaurea, con lo scopo di studiare lo stato di preparazione dei neo-maturati per il mondo del lavoro o la carriera universitaria.
Durante il convegno sono stati esposti i risultati di una indagine che chiedeva hai ragazzi il loro grado di soddisfazione del percorso di studio svolto a di quanto e se potrà essere d’aiuto per il loro futuro.
Su un campione di 30 mila studenti diplomati a 246 istituti superiori sparsi in tutta Italia, è risultato che la metà degli studenti non sono soddisfatti del percorso di studi svolto e, se potessero tornare indietro, sceglierebbero d’iscriversi ad una scuola superiore diversa da quella che hanno fatto.
La percentuale è in media del 45% con un leggero aumento negli studenti che hanno frequentato un liceo (48%) e appena sotto la media per chi ha un diploma di un istituto tecnico (43%)
Il voto medio preso all’esame di Stato dell’anno scorso è 76 e la principale preoccupazione che hanno gli studenti è quella di sentirsi inadeguati sia al mondo del lavoro che alla carriera universitaria, perchè mediamente non soddisfatti dei risultati ottenuti, ma bensì dubitano che quello che gli è stato insegnato sia realmente utile per il loro futuro.

Fonte: LaRepubblica.it

Segnala questo post:
  • Print
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Facebook
  • LinkedIn
  • PDF
  • Twitter
  • Wikio IT