Diploma Università
Home > Generale, Orientamento, Scuola, Scuole Medie, Scuole Superiori, Università > 10 consigli utili per organizzare al meglio i tuoi compiti a casa

10 consigli utili per organizzare al meglio i tuoi compiti a casa

10 agosto 2012

Svolgere i compiti a casa è essenziale per lo studio. Ecco i 10 consigli per aiutarti a fare bene i tuoi compiti:

1 – Crearsi una routine: organizzare degli orari fissi da dedicare allo studio durante la giornata è indispensabile. E’ sempre consigliabile svolgerli nel pomeriggio prima di cena, altrimenti la stanchezza negli orari notturni si farà sentire.
2 – Studiare in un posto tranquillo: avere un luogo tranquillo e silenzioso aiuta a migliorare la concentrazione e distoglie da eventuali distrazioni come la televisione, il computer e lo stereo.
3 – Fatevi una scaletta: organizzare i compiti giorno per giorno secondo le loro scadenze. Ovviamente dovrete prendervi la briga di rispettarla previe eccezioni di compiti assegnati all’ultimo momento.
4 – Calcolate il tempo necessario: sarebbe ideale riuscire a fare una stima del tempo necessario per ogni singolo compito in modo che se vi avanza del tempo lo potete pur sempre spendere per un ripasso o per un altro compito che non avevate programmato. Calcola inoltre quante ore al giorno complessive dedicherai ai compiti.
5 – Create delle mappe concettuali: l’utilizzo di mappe concettuali è un grande aiuto per memorizzare molte nozioni e consente di avere del materiale pronto per svolgere i ripassi.
6 – Ripetere ad alta voce: ottimo metodo per ricordare i concetti e gli argomenti della materia, oltre che per imparare ad organizzare un discorso.
7 – Concedetevi delle pause: se organizzate bene permettono di mantenere per più tempo un alto grado di concentrazione consentendovi di studiare per più tempo. Mediamente si consiglia di fare 10 minuti di pausa per ogni ora di studio svolto.
8 – Fai un controllo: una volta terminati i compiti è bene svolgere un controllo generale per verificare che si sia fatto tutto e correttamente.
9 – Non abbiate fretta di finire: ogni persona ha una sua capacità d’apprendimento variabile, sicuramente l’abituarsi allo studio permette di velocizzare i tempi, ma concedetevi sempre il giusto tempo che serve.
10 – Siate costanti: se tutte le regole precedenti sono applicate bene, studiare sarà molto più semplice. Una volta trovato il metodo giusto, tenetelo costante nel tempo.

Fonte: Studenti.it

Segnala questo post:
  • Print
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Facebook
  • LinkedIn
  • PDF
  • Twitter
  • Wikio IT