Diploma Università
Home > Generale, Orientamento, Scuola, Scuole Medie, Scuole Superiori > Meno abbandoni a scuola nel 2010

Meno abbandoni a scuola nel 2010

6 dicembre 2011

Il 2 dicembre scorso, il Censis ha pubblicato il rapporto annuale alla situazione sociale del paese.
Per quanto riguarda il mondo della scuola, il rapporto ha rilevato che nell’anno 2010 la quota di giovani dai 18 ai 34 anni in possesso della sola licenza media e non più inseriti in percorsi formativi è scesa dal 19,2% al 18,8%, con varia intensità in tutte le aree del Paese, ad eccezione del Centro che rimane però l’area dove tale indicatore è più contenuto (14,8%).
Restano però numerosi i punti critici e le discontinuità d’intervento che rendono non lineari i risultati degli interventi di prevenzione e contrasto al fenomeno della dispersione scolastica. Sono soprattutto gli studenti delle isole maggiori a distinguersi per una profonda disaffezione ai percorsi scolastici e formativi. Ad esempio in Sicilia, sono piu’ di un quarto dei 18-24 enni residenti.

Inoltre, rileva il Rapporto, non sembra essere stato ancora adeguatamente affrontato il fenomeno dove ha maggiore intensità, ovvero nel primo e, in misura minore, nel secondo anno delle superiori. Tra il 2006-2007 e il 2009-2010 la quota di abbandoni del percorso scolastico entro il biennio si è ampliata, passando dal 15,6% al 16,7%, in misura maggiore negli istituti professionali.

Fonte: Ilsole24ore.it

Segnala questo post:
  • Print
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Facebook
  • LinkedIn
  • PDF
  • Twitter
  • Wikio IT