Diploma Università
Home > Generale, Scuola, Scuole Superiori > Allarme assenze per 20 mila studenti

Allarme assenze per 20 mila studenti

19 giugno 2011

Dopo la circolare ministeriale diramata il 4 marzo, precisa e severa, sul monte ore massimo di 250/300 ore, ossia 50 giorni scolastici, di assenza, oltre 20 mila studenti a livello italiano sono a rischio bocciatura. 

In alcune scuole, soprattutto di Napoli e Palermo, ci sono state delle occupazioni durate anche 25 giorni e considerate dai presidi come giorni di assenza dalle lezioni di tutti gli studenti. Questo ha provocato tra molti ragazzi la penalizzazione in quanto hanno partecipato attivamente alle attività svolte durante il periodo di occupazione, presentandosi regolarmente a scuola. 

Molti studenti, riconoscendo di aver superato il limite delle ore di assenza permesse, hanno smesso di andare a scuola essendo certi della propria bocciatura per l’anno. I collegi dei docenti valuteranno caso per caso il da farsi con gli alunni coinvolti in base, ovviamente, anche ai loro esiti scolastici. Chi ha sempre studiato non verrà penalizzato insomma. 

Fonte: La Repubblica

Segnala questo post:
  • Print
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Facebook
  • LinkedIn
  • PDF
  • Twitter
  • Wikio IT