Diploma Università
Home > Generale, Scuola, Scuole Medie, Scuole Superiori > Il ministro Gelmini avvia la scuola federalista

Il ministro Gelmini avvia la scuola federalista

20 aprile 2010

Sono in arrivo le graduatorie locali per i docenti

ROMA – Il ministro dell’Istruzione ritorna al lavoro sulla riforma della scuola ed annuncia un disegno di legge che tratterà 3 temi caldi ossia: le graduatorie regionali, il reclutamento e la carriera degli insegnanti.
Si sta quindi lavorando ad un miglioramento della qualità didattica all’interno della scuola su modello federalista ha spiegato la Gelmini.

Entro il 2011 nelle scuole potrebbero essere inserite le graduatorie regionali dei docenti. Un passo verso la stabilità dove il vincolo tra la residenza dei professori ed il luogo di lavoro diventa un punto chiave per la continuità didattica e di conseguenza una maggiore qualità degli stessi insegnamenti.

L’idea però non ha trovato l’assenso dei sindacati che hanno marcato la proposta come “discriminatoria” e anticostituzionale.

Secondo il segretario Cgil scuola questo conferma il tentativo di varare sistemi di istruzione l’uno diverso dall’altro. Gli fa eco Cisl scuola richiedendo un’opportuna chiarezza, e non estemporaneità.

Il ministro Gelmini ha poi confermato il raggiungimento dell’obiettivo dei risparmi previsti con la Finanziaria. Una cifra piuttosto considerevole che dovrà essere utilizzata per incentivare i professori nel 2011.

Fonte: Tgcom

Segnala questo post:
  • Print
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Facebook
  • LinkedIn
  • PDF
  • Twitter
  • Wikio IT