Diploma Università
Home > Generale, Scuola, Scuole Superiori > Licei: meno ore di lezione e meno materie

Licei: meno ore di lezione e meno materie

18 marzo 2010

Questi sono alcuni effetti dei tagli della riforma voluta dal ministro Gelmini.

Grazie alla riforma Gelmini gli studenti dei licei avranno meno materie da studiare e complessivamente meno ore di lezione.

Nel liceo classico si procederà alla diminuzione delle ore totali svantaggiando materie quali matematica, lingua straniera e storia dell’arte. Una mossa che va contro quelli che erano i piani formativi degli ultimi anni, che avevano portato ad un incremento di ore di lingua straniera, diritto, economia e anche matematica.
Con la riforma, quindi, le ore settimanali saranno 27 nei ginnasi e 31 nei trienni.

Nei licei scientifici le ore settimanali saranno 27 nel biennio e 30 nei tre anni successivi. In questo caso i tagli andrebbero a penalizzare matematica, fisica e latino.

Per il liceo artistico si passerà dalle 40 ore nei primi quattro anni e 43 nell’ultimo anno, alle 34 ore al biennio e 35 ore al triennio. In questo caso il taglio colpirà soprattutto le attività di laboratorio.

Nei licei linguistici sparirà quasi tutto il latino, saranno diminuite le ore di italiano, e spariranno musica, diritto e sarà meno lo studio della matematica.

Infine per quanto riguarda i licei musicali verranno attivate meno classi del previsto, mentre i licei coreutici saranno solo 4 in tutta la penisola.

Fonte: blitzquotidiano.it

Segnala questo post:
  • Print
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Facebook
  • LinkedIn
  • PDF
  • Twitter
  • Wikio IT