Diploma Università
Home > Generale, Scuola, Scuole Medie, Scuole Superiori, Tecnologia e Scuola > La Gelmini da il la al task force per “combattere” la dislessia.

La Gelmini da il la al task force per “combattere” la dislessia.

6 marzo 2010

Firmato un protocollo tra Ministero , l’Associazione Aid e la Fondazione Telecom

ROMA – Da qualche giorno ha preso il via una task force contro la dislessia nelle scuole. Un problema che tocca 350 mila ragazzi e che può essere affrontato con successo a patto di essere in grado di diagnosticarla il più veloce possibile ed aiutare i ragazzi al superamento.

Viene presentato in questo modo, dal ministro Gelmini, il protocollo di intesa a tre formato da ministero, Fondazione Telecom Italia, Associazione italiana dislessia (Aid) per due progetti nazionali con l’obbiettivo di riconoscere in modo precoce e combattere la dislessia nelle scuole italiane e formare 6.000 docenti “di riferimento” in grado di aiutare tali alunni.

I due progetti triennali rientrano in un più ampio programma di azione nei confronti della dislessia, avviato da Aid e Fondazione Telecom che lo hanno finanziato, per tre anni, con un milione e mezzo di euro.

fonte:lastampa.it

Segnala questo post:
  • Print
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Facebook
  • LinkedIn
  • PDF
  • Twitter
  • Wikio IT