Diploma Università
Home > Generale, Scuola, Scuole Medie, Scuole Superiori > La lingua italiana del futuro? La scrivono i ragazzi.

La lingua italiana del futuro? La scrivono i ragazzi.

22 gennaio 2010

“Salva Parola” una gara di racconti e poesie scritti da studenti delle medie e delle superiori

ROMA – La lingua del futuro? Ci penseranno i ragazzi delle scuole medie e superiori, che partecipano al 6° Premio di scrittura Zanichelli “Salva Parola”, a scrivere l’italiano che verrà. Quest’anno la gara si ispira alle “parole da salvare” segnalate dal vocabolario della lingua italiana.

Il dizionario oltre ad accogliere i neologismi e le nuove voci, indica con il simbolo del fiore più di 2.800 parole ricche di significati ed espressività che però stanno finendo nel dimenticatoio a favore di sinonimi più comuni ma anche meno affascinanti.

Prima di partire è stato ha chiesto ai docenti quali fossero a loro avviso le parole di cui, secondo la loro esperienza e sensibilità, la nostra lingua non può fare a meno.

Le 50 più votate fanno parte della griglia di parole dalla quale gli studenti dovranno prendere spunto per scrivere il proprio testo in modo da partecipare, utilizzandone almeno 10.

I ragazzi dovranno narrare il loro punto di vista sul futuro prossimo, e lo potranno fare con racconti, articoli, poesie, fumetti, canzoni.

Partecipare è facile, basta andare sul sito web www.zanichelli.it/premiodiscrittura scaricare il bando che contiene le 50 parole a disposizione, scrivere il proprio testo e infine spedire per posta ordinaria o per email.

La Giuria selezionerà gli elaborati ed i più interessanti ed originali saranno pubblicati sul sito del Premio.

I 3 scelti come migliori dalla Giuria e 2 tra quelli pubblicati e votati dal popolo del web, firmeranno una iniziativa di solidarietà nella quale 5 pacchi di opere Zanichelli saranno inviate a loro nome ad associazioni impegnate con i giovani.

Fonte: lastampa.it

Segnala questo post:
  • Print
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Facebook
  • LinkedIn
  • PDF
  • Twitter
  • Wikio IT