Diploma Università
Home > Generale, Tecnologia e Scuola, Università > L’iphone può incastrare gli studenti

L’iphone può incastrare gli studenti

1 dicembre 2009

Un software opportunamente installato sullo smartphone consente di rilevare la posizione dello studente in caso di assenza.

L’università di Aoyama Gakuin in Giappone concederà l’uso gratuito a tutti gli studenti e docenti di un iPhone su cui verrà installato un software che rileva la posizione di ogni utente.

Cosi facendo attraverso il GPS sarà possibile conoscere la posizione di ogni studente e docente e scoprire se sono o meno a lezione.

Il software che farà da server è stato sviluppato in collaborazione con SoftBank, l’operatore mobile nipponico che detiene i diritti commerciali su iPhone.

Si pensa, quindi, che l’applicazione sia sempre attiva e soprattutto bisogna “sperare” che la batteria resista per tutta la durata delle lezioni.

Fonte: iphoneitalia.com

Segnala questo post:
  • Print
  • Google Bookmarks
  • del.icio.us
  • Facebook
  • LinkedIn
  • PDF
  • Twitter
  • Wikio IT