Diploma Università

Allarme assenze per 20 mila studenti

19 giugno 2011
Commenti disabilitati

Dopo la circolare ministeriale diramata il 4 marzo, precisa e severa, sul monte ore massimo di 250/300 ore, ossia 50 giorni scolastici, di assenza, oltre 20 mila studenti a livello italiano sono a rischio bocciatura. 

In alcune scuole, soprattutto di Napoli e Palermo, ci sono state delle occupazioni durate anche 25 giorni e considerate dai presidi come giorni di assenza dalle lezioni di tutti gli studenti. Questo ha provocato tra molti ragazzi la penalizzazione in quanto hanno partecipato attivamente alle attività svolte durante il periodo di occupazione, presentandosi regolarmente a scuola. 

Molti studenti, riconoscendo di aver superato il limite delle ore di assenza permesse, hanno smesso di andare a scuola essendo certi della propria bocciatura per l’anno. I collegi dei docenti valuteranno caso per caso il da farsi con gli alunni coinvolti in base, ovviamente, anche ai loro esiti scolastici. Chi ha sempre studiato non verrà penalizzato insomma. 

Fonte: La Repubblica

Maturità Ok

14 giugno 2011
Commenti disabilitati

Il corpo docente della facoltà di Psicologia della comunicazione dell’università Cattolica ha sviluppato una nuova applicazione per iPhone semplice da usare e rivolta ai milioni di studenti che si sottoporranno all’esame di maturità: è “Maturità Ok”.

 L’applicazione offre quattro funzioni:
- “Gestisci l’ansia”: prevede un training multimediale utile a render gli studenti consapevoli a ciò che si prova durante la maturità aiutandoli a gestire le emozioni
- “I miei appunti”: permette di scrivere e caricare appunti utili per lo studio
- “Il mio diario”: permette di schedulare le proprie attività
- “Ripeti e condividi”: prevede la possibilità di registrare la propria voce durante un’esposizione, di risentirla e di condividerla con gli altri.

 “Maturità Ok” è stata sperimentata su 90 studenti universitari e i risultati sono stati molto positivi. Il giorno dell’esame gli studenti hanno mostrato un livello d’ansia significativamente inferiore e una superiore sensazione di rilassamento rispetto agli altri colleghi.

 Fonte: La Stampa

Presidenti e commissari

10 giugno 2011
Commenti disabilitati

La maturità è alle porte e, come ogni anno, sono disponibili sul sito del ministero i nominativi dei presidenti e dei commissari esterni:

In totale saranno quasi 150 mila: 40 mila commissari esterni, 80 mila membri interni e 14 mila presidenti. 

La prima prova scritta sarà sempre una prova importante, fatta quella si è a metà dell’opera. Restano anche per quest’anno le tipologie adottate dal primo anno della riforma (maturità 1999).
Le quattro forme del tema sono:
- tipologia A: analisi del testo
- tipologia B: produzione di un saggio breve o di un articolo di giornale
- tipologia C: tema di argomento storico
- tipologia D: tema di ordine generale 

La seconda prova verte su una delle materie di indirizzo tra quelle che caratterizzano il corso degli studi. Sul sito del Miur è possibile dare un occhio a quale sarà la materia della seconda prova per ogni istituto. 

La terza prova invece coinvolgerà 4,5 materie dell’ultimo anno di corso. Nella maggioranza dei casi è compreso un accertamento della lingua straniera.

Fonte: Corriere della Sera.it

Maturità 2011: i numeri

6 giugno 2011
Commenti disabilitati

Per quanto riguarda la maturità di quest’anno il documento finale è stato consegnato il 15 maggio, Questo documento contiene tutte le informazioni su tutte le materie scolastiche degli alunni.

 Anche per quest’anno sono attesi quasi 500.000 maturandi, le prove di stato saranno diversificate per un totale di quasi 800 tipi differenti di indirizzi scolastici. Infine la statistica vuole che i diplomati saranno superiori al 97%.

Ecco il calendario degli esami:

- la prima prova scritta si terrà mercoledì 22 giugno alle ore 8.30
- la seconda prova scritta si terrà giovedì 23 giugno alle ore 8.30
- la terza prova scritta si terrà lunedì 27 giugno alle ore 8.30
- la quarta prova scritta (solo per licei ed istituti tecnici sperimentali ESABAC, alcuni indirizzi linguistici e nei licei classici europei) si terrà martedì 28 giugno alle ore 8.30
- gli orali inizieranno giovedì 30 giugno e proseguiranno fino al 10-15 luglio 

Per quanto riguarda la lode nessuna novità. Per poterla ottenere bisogna aver concluso l’ultimo anno con tutte le materie, condotta compresa, superiori all’8, aver preso il massimo credito possibile per l’ultimo anno e totalizzato il punteggio massimo in ogni prova d’esame, con l’unanimità di tutti i professori.

Fonte: Corriere della Sera.it

t>